Fototeca Cum
 
 
Titolo: MOSCHEA BLU ISTANBUL
Autore: ANDREA SPEROTTI - Vedi tutte le sue foto
Data scatto: 15-11-2013 10:55:21
Data pubblicazione: 18-05-2023 10:39:28
Numero visite: 105
   
Descrizione:
La Sultanahmet camii o Sultan Ahmet camii. meglio conosciuta come Moschea Blu, è una delle più importanti moschee di Istanbul, costruita dall'architetto ottomano di origine albanese Sedefkar Mehmed Agha. Essa si trova nel distretto di Fatih, un distretto e un comune soggetto al comune metropolitano di Istanbul, situato nella parte europea della città. Dal 2009, quando vi è stato unito il distretto di Eminönü, Fatih corrisponde alla penisola detta del Corno d'Oro, equivalente alla parte entro le mura teodosiane dell'antica Costantinopoli (che coincide con la città murata). Fatih è nel mahalle (quartiere) di Sultanahmet (Situato sulla punta della penisola storica, il quartiere contiene molti monumenti storici, in particolare la Moschea Blu, la Basilica di Santa Sofia ed il Palazzo di Topkapi. Amministrativamente esso confina con il quartiere di Binbirdirek a nord; con quello di Kucukayasofya a ovest; col quartiere di Cankurtaran ad est; a est si affaccia sul Bosforo), che prende il nome dalla moschea stessa. Questa fu la prima moschea imperiale costruita ad Istanbul dopo la moschea di Solimano, eretta quarant'anni prima. La moschea fu edificata su parte del sito del Gran Palazzo di Costantinopoli, di fronte ad Hagia Sophia (a quel tempo la più venerata moschea di Istanbul) e all'ippodromo, un altro sito di grande valenza simbolica. La costruzione della moschea iniziò nel 1609: lo stesso sultano diede avvio ai lavori. Era, infatti, sua intenzione che questa moschea divenisse il luogo di culto più importante dell'Impero. Scelse per sovraintendere ai lavori il suo architetto Sedefkar Mehmed Agha, prima allievo e poi assistente di Sinān. L'organizzazione della costruzione fu meticolosamente descritta in otto volumi ora conservati nella biblioteca del Palazzo di Topkapı; la cerimonia di apertura avvenne nel 1617 (benché il cancello della moschea ricordi l'anno precedente ed il sultano poté pregare nel proprio spazio (hünkâr mahfil). I lavori di completamento si conclusero sotto il successore di Ahmet Mustafa I. L'immagine della moschea venne stampata sulle banconote da 500 lire in corso negli anni 1953-1976 (la foto risale al 01/11/2013)
 
 
Tags:
medio oriente, turchia, istanbul, cattedrale, costantinopoli, costantinopoli, faith sultan mehemet, banconote, parco, giardino , fiori, piante, palme, fontana, panchine, gente, passeggio
 
 
Posizione geografica:
Europa - Turchia - Istanbul | Vedi tutte le foto di questa località
 

Versioni disponibili:

PRESS Formato: JPG 72 DPI 100 x 100 cm 5184 x 3456 px 5.83 Mb Richiedi foto PRESS
WEB Formato: JPG 72 DPI 32 x 21 cm 900 x 600 px 97 Kb Richiedi foto WEB
 
 
Fondazione CUM
 
Copyright 2024 Fondazione Cum. Tutti i diritti sono riservati. | C.F. 93108110235 Realizzato da: