Fototeca Cum
 
 
Titolo: Città - Fori imperiali
Autore: Amedeo Cristino - Vedi tutte le sue foto
Data scatto: 29-04-2011 18:44:07
Data pubblicazione: 24-03-2014 11:40:21
Numero visite: 328
   
Descrizione:
La foto mostra la statua dell'imperatore Traiano nel Foro di Traiano. Marco Ulpio Nerva Traiano (Italica, 18 settembre 53 – Selinus in Cilicia, 8 agosto 117), è stato un imperatore romano, regnante dal 98 al 117. Traiano fu il primo "provinciale" divenuto imperatore, alla morte di Nerva, che prima di insediarsi a Roma concluse la sua guerra e la pace con i Germani. Giunto a Roma nel 99 avviò riforme e vaste opere dalla costruzione di acquedotti, di terme, ai lavori ai porti di Ostia, Terracina, Civitavecchia, Ancona, e il rifacimento delle strade consolari. Riorganizzò l'esercito e portò avanti molte imprese militari. Il periodo dell'impero di Traiano fu uno dei più floridi dell'Impero di Roma. I progetti di Domiziano erano forse stati ancora più ambiziosi e forse già sotto il suo regno si erano iniziati i lavori di sbancamento della sella montuosa che collegava il Campidoglio con il Quirinale e chiudeva la valle dei Fori verso il Campo Marzio, in direzione dell'attuale piazza Venezia, limitando lo spazio a disposizione per ulteriori complessi monumentali. Il progetto fu ripreso e completato da Traiano con la costruzione di un nuovo complesso a suo nome, realizzato con il bottino delle sue campagne di conquista della Dacia e la cui decorazione celebra le sue vittorie militari. Già solo i lavori di preparazione furono imponenti: lo sbancamento della sella montuosa, necessario per trovare spazio al nuovo complesso, comportò la ricostruzione del tempio di Venere Genitrice e l'aggiunta della cosiddetta Basilica Argentaria nel Foro di Cesare, mentre il taglio operato sulle pendici del Quirinale venne sistemato con la costruzione del complesso in laterizio dei Mercati di Traiano. La piazza forense era chiusa sul fondo dalla Basilica Ulpia, alle cui spalle sorse la Colonna di Traiano. Come nel Foro di Augusto i portici si aprivano sul fondo con delle ampie esedre. Sul lato opposto della Basilica una monumentale facciata faceva da sfondo alla colossale statua equestre dell'imperatore. I Fori Imperiali costituiscono una serie di piazze monumentali edificate nel corso di un secolo e mezzo (tra il 46 a.C. e il 113 d.C.) nel cuore della città di Roma dagli imperatori. Di essi non fa invece parte il Foro Romano, ossia la vecchia piazza repubblicana, la cui prima sistemazione risale all'età regia (VI secolo a.C.) e che era stato per secoli il centro politico, religioso ed economico della città, ma che non ebbe mai un carattere unitario. Sotto Cesare e Augusto, la costruzione della Basilica Giulia e il rifacimento della Basilica Emilia, che delimitavano i lati lunghi della piazza, diedero tuttavia al Foro una certa regolarità. Gennaio 2011
 
 
Tags:
pietra, scultura, decorazioni, architettura , statue, statua, archeologia, reperto archeologico, rovine, resti
 
 
Posizione geografica:
Europa - Italia - Roma | Vedi tutte le foto di questa località
 

Versioni disponibili:

PRESS Formato: JPG 240 DPI 50 x 33 cm 4702 x 3106 px 6.81 Mb Richiedi foto PRESS
WEB Formato: JPG 72 DPI 32 x 21 cm 900 x 595 px 84 Kb Richiedi foto WEB
 
 
Fondazione CUM
 
Copyright 2020 Fondazione Cum. Tutti i diritti sono riservati. | C.F. 93108110235 Realizzato da: